Sabam/Scarlet: la Corte di Giustizia europea ha sciolto tutti i nodi?

La Corte di Giustizia Europea ha depositato ieri, 24 novembre 2011, l’attesa sentenza nel caso Scarlet/Sabam. Sabam è il corrispettivo belga della nostra SIAE, mentre Sabam è uno degli internet service provider che in Belgio fornisce l’accesso alla rete internet. Nel 2004 SABAM, ritenendo che gli utenti dell’ISP Scarlet adoperassero la propria connessione ad Internet […]

Ancora sulla competenza per territorio nel reato di diffamazione a mezzo Internet.

Merita un sia pur breve approfondimento l’argomento trattato dalla Prima sezione della Suprema corte nella sentenza che individua la competenza per territorio, nei reati di diffamazione a mezzo Internet, nel giudice del luogo in cui l’imputato ha il domicilio (sent. 964/2011). La diffamazione è sistematicamente inquadrata, nell’art. 595 c.p., tra i delitti contro l’onore e […]

La Cassazione si pronuncia sulla competenza nei procedimenti per diffamazione via web

Con la sentenza n. 964/11 depositata il 26 aprile 2011 la prima sezione penale della Corte di Cassazione interviene a dirimere un conflitto positivo di competenza sollevato, ex art. 28, primo comma, lett. b) c.p.p., dal Tribunale di Sassari. Con riferimento al medesimo fatto di diffamazione via Internet, infatti, era pendente un procedimento penale sia […]

Luci e ombre, Google e l’ordinanza del tribunale milanese

Uno tzunami mediatico, un’insurrezione digitale contro certi provvedimenti giudiziari, si sa, può essere determinata da un terremoto che poco ha a che fare con il diritto. Voglio tornare un attimo sul provvedimento del Tribunale di Milano che ha “condannato” Google per il sistema di “suggest search” di cui ho già parlato anche in LeggiOggi.it. Navigando […]

Google e la diffamazione nel suggerimento di ricerca

Il Tribunale Civile di Milano, con ordinanza depositata in cancelleria lo scorso 31 marzo, ha respinto il reclamo proposto da Google avverso il provvedimento del Giudice monocratico di Milano che l’aveva ritenuto responsabile di comportamento diffamatorio per non aver modificato o non aver impedito che il servizio “suggest search” del proprio motore di ricerca suggerisse […]

L’ordinanza “About Elly” e la direttiva 2000/31/CE

Al provvedimento della dott.ssa Muscolo, della Sezione Specializzata di proprietà intellettuale del Tribunale di Roma, dello scorso 20 marzo, come era agevolmente intuibile, deve essere attribuito il merito di aver suscitato un dibattito – sia nella blogosfera, ma ancor più, tra i giuristi che della materia si occupano (Guido Scorza e Michele Iaselli) – sulle […]

Segnalazione ebook

Su Altalex è stato pubblicato un mio ebook sulle indagini informatiche ed il sequestro dei siti internet. http://www.altalex.com/index.php?idnot=12458 Il volume si propone, dopo aver compiuto una breve panoramica sulle novitá introdotte nel codice di procedura penale dalla legge di recepimento della Convenzione di Budapest sui reati informatici, di approfondire le questioni giuridiche di maggior rilievo […]

Sequestro si, sequestro no…

Mi pare che la l’affaire Pinna si vada districando di ora in ora. Nell’immediatezza dei fatti ho proposto, in alcuni commenti, quella che poteva sembrare la lettura più plausibile della vicenda. In effetti i miei commenti vanno ridimensionati alla luce degli ultimi avvenimenti. Si procede per il reato di diffamazione aggravata (595, comma 3, c.p.) […]